Tel. +39.0742.391631|info@olioflaminio.it

OLIO&SPECIALITA' TREVI • UMBRIA

Imbottigliamento

Home/Chi siamo/Imbottigliamento
Imbottigliamento 2017-07-06T09:59:13+00:00

L’olio extravergine di oliva Flaminio è frutto di lavoro, passione, pazienza da proteggere fino all’ultimo! Azoto inerte nella bottiglia dal vetro scuro.

La linea di imbottigliamento, in camera sterile, consente di eliminare l’introduzione di ossigeno nella bottiglia immettendo azoto inerte: si evita così l’ossidazione successiva del prodotto con la formazione di perossidi, responsabili del rapido decadimento qualitativo con perdita di fragranza e di aromi negli oli di qualità.

Prima del riempimento viene soffiata aria sterile all’interno di ogni bottiglia, dopodichè l’olio viene successivamente immesso nelle bottiglie dal basso sotto pressione di gas inerte, ed infine, tramite un ulteriore soffio a pressione di gas inerte, viene eliminata l’aria contenuta nel collo tra il livello del liquido e il tappo.

L’olio viene imbottigliato volta per volta in base alle richieste pervenute: in tal modo l’olio extravergine di oliva Flaminio è fornito sempre fresco al consumatore finale.

Sfruttando la diversa maturazione delle olive e la diversa percentuale di cultivar del nostro territorio, Moraiolo, Leccino e Frantoio, produciamo quattro diverse selezioni di olio extra vergine di oliva.

L’olio extravergine di oliva Flaminio Non Filtrato è il primo che produciamo e confezioniamo. Non filtrato, torbido, così come esce dal frantoio… “l’olio nuovo per antonomasia”!

Venduto su prenotazione, ne produciamo solo 5.000 bottiglie, data la scarsissima resa di inizio ottobre.

L’olio non filtrato appena prodotto presenta odori e sapori intensi, ma è importante che l’acquisto avvenga durante il periodo della produzione e il suo utilizzo entro tre/quattro mesi al massimo: il contatto prolungato dell’olio con i suoi residui – acqua e morchia – provoca da un lato un’ossidazione più accelerata dell’olio per effetto dell’ossigeno contenuto nell’acqua (l’olio quindi si invecchia più velocemente), dall’altro un’ assunzione da parte dell’olio di sapori e odori sgradevoli della morchia.

La selezione olio extravergine di oliva Dop Umbria Colli Assisi Spoleto, 100% Moraiolo del comune di Trevi, è prodotta anch’essa i primissimi di ottobre ma viene filtrata per garantirne una maggiore durata. La stessa viene commercializzata dopo aver passato l’iter previsto per la certificazione, a fine ottobre – inizi di novembre.

A seguire, seconda metà di ottobre, nasce l’Olio Flaminio Fruttato, con Moraiolo predominante rispetto a Leccino e Frantoio. La produzione termina con la selezione Olio Flaminio Delicato, prima metà di novembre, dove la dolcezza e i profumi del Leccino e del Frantoio prevalgono sull’amaro tipico del Moraiolo.

I tempi di confezionamento seguono anche le esigenze del confezionamento, dando precedenza alle lattine e alle bottiglie da 750ml, per seguire con il formato da 500ml, e terminare con il 250ml.